Articoli con tag spine center bologna

Legamento Sacro Tuberoso: considerazioni anatomo-cliniche

Introduzione Per avere successo nel trattamento nelle disfunzioni delle pelvi e della colonna lombare bisogna avere una visione chiara della morfologia e funzione dei sistemi che connettono il femore, all’iliaco, al sacro e al rachide. Per diventare un clinico esperto bisogna acquisire familiarità con l'anatomia clinica, cercando di capire i misteri dell'anatomia, della funzione umana ottimale e le fonti di disfunzione. Nel corso degli anni ho imparato che ci sono alcuni incroci anatomici che si prestano in particolare modo a disfunzioni, le quali se non correttamente interpretate e trattate, evolvono in lesioni. Pur se presenti in letteratura (Radwan  et al.Continua a leggere

Patologia muscolo-tendinea!? va rivisitata l’Anatomia. Importanza delle catene miofasciali

catene miofasciali

Patologia muscolo-tendinea!? va rivisitata l’Anatomia. Importanza delle catene miofasciali a cura: Saverio Colonna – Dir. Spine Center e Scuola di Osteopatia OSCE, Bologna Una delle patologie più complesse da affrontare sono le tendinopatie. La maggior parte delle volte non si riesce ad inquadrare una causa eziopatogenetica, alcune volte si riesce ad individuare solo la causa scatenante. La patologia con conseguente degenerazione delle strutture osteomuscolari segue un paradigma standardizzato. Una struttura anatomica sana è molto importante per un corretto funzionamento, come un buon funzionamento è essenziale per mantenere una struttura sana (fig. 1). A volte lo starter della cascata che porterà

Continua a leggere

Hip- Spine Syndrome: relazione anca-rachide lombare nel LBP

sindrome anca schiena

cura di: Saverio Colonna, Matteo Galvani Il mal di schiena o lombalgia o ancora low back pain (LBP) come definita dagli autori Anglosassoni,  è un disturbo comune, se non il più comune, nella popolazione. Una recente revisione sistematica ha riportato rispettivamente la prevalenza lifetime, annuale e la  puntuale del 38,9%, del 38,0% e del 18,3% (Hoy et al. 2012); mentre le singole indagini epidemiologiche di sezione trasversale indicano un tasso di prevalenza del 70% -80% (Biering‐Sørensen 1983; Walker et al. 2004). La prevalenza dei sintomi di LBP presenta un picco tra i 40  e i 69 anni; è più elevata tra le

Continua a leggere