Pubblicazioni

Lo Spine Center è ricerca

Le Pubblicazioni Spine mettono in connessione quei saperi che interessano i lavori clinici e didattici del nostro Centro.

Consideriamo il fare ricerca un valore fondamentale da portare avanti nel nostro Centro. Questa è una via unica, da seguire, per chiunque si avvalga dell’uso della conoscenza e del sapere nella pratica del proprio lavoro. Il fare ricerca è la fonte degli ottimi risultati mantenuti nel tempo, osservabili nell’aiuto ai pazienti o nelle aule che formano professionisti.

L’attività clinica e quella didattica alimentano reciprocamente la conoscenza di specifici casi medici. Il nostro team è portato ad approfondire e quindi diffondere quanto di nuovo scoperto. Attraverso i nostri canali dottori, pazienti e semplici interessati hanno accesso ai nostri studi, ai nostri progetti di ricerca, ai lavori che qui allo Spine portiamo avanti nei weekend, senza sosta.

Qui in basso potete trovare le pubblicazioni derivanti dall’attività clinica, dalla didattica e dai progetti di ricerca.
Materiale consultabile e accessibile per chi vuole fare e farsi del bene.
Buona lettura!

PREMIO MIGLIOR TESI A.A. 2018 | VINCE IL 1 POSTO RICCARDO TAROZZI

    La Scuola OSCE, quest’anno ha deciso di mettere in palio 3 premi per le 3 migliori tesi dell’anno accademico 2018. E’ stato valutato l’impegno, l’originalità del progetto, e i risultati ottenuti. Il PRIMO PREMIO quest’anno va  Riccardo Tarozzi, con il suo progetto di tesi dal titolo     “TRATTAMENTO OSTEOPATICO ED ESERCIZI PROPRIOCETTIVI PER PREVENIRE LE CADUTE NELL’ANZIANO “ Studio Sull’Effetto combinato di tecniche per l’armonizzazione dei diaframmi ed esercizi ad occhi chiusi per migliorare la postura e l’equilibrio nell’anziano  Di seguito l’Abstract di tesi, che ci teniamo a pubblicare per valorizzare il successo ottenuto dai nostri studenti,

Continua a leggere

Patologia da sovraccarico e catene neuromiofasciali

Modello eziopatogenetico  della patologia da sovraccarico: Approccio mediante le catene neuromiofasciali A cura di: Colonna S, Galvani M Per un buon funzionamento di qualsiasi sistema meccanico la struttura è elemento essenziale e il corpo umano non fa eccezione. Utilizzando il paragone tra il corpo umano e un’automobile, potremmo dire che quando il sistema meccanico è integro anche la funzione sarà ottimale. Tante volte un non corretto funzionamento di un sistema tende ad alterare la struttura. Ad esempio, una non perfetta convergenza delle ruote porterà alla lunga ad un consumo anticipato dei pneumatici per un’asimmetrica usura; oppure, una non corretta tensione dellaContinua a leggere

Cervicalgia ed Esercizio Fisico: spunti dalla letteratura

esercizio fisico e cervicalgia

Utilizzo dell’esercizio fisico nel trattamento della cervicalgia a cura: Saverio Colonna – Dir. Spine Center; Dir. Gen. OSCE (Osteopathic Spine Center Education) La cervicalgia è una delle condizioni muscoloscheletriche più diffuse e costose nella società occidentale. Si stima che fino al 67% degli adulti soffrirà di dolore al collo in alcune fasi della propria vita (Viljanen et al. 2012) e nelle popolazioni europee, tra il 15% e il 19% dei casi si evolverà in uno stato cronico (Manchikanti et al. 2009). In tutto il mondo, la percentuale della popolazione che riporta problemi cronici del collo in qualsiasi momento arriva fino

Continua a leggere

Revisione critica del test di flessione in piedi e seduto

Nell’articolo viene riportato una revisione critica di uno dei test più utilizzati in modo trasversale dalle discipline che utilizzano le mani ai fini terapeutici. Le conclusioni sono che pur essendo un test di facile esecuzione i risultati sono di difficile interpretazione

Continua a leggere

Video dal corso Catene Miofasciali, tra Osteopatia e Posturologia

Video dal corso Catene Miofasciali Riccardo Tarozzi in palestra Pubblicato da Spine Center su Martedì 10 aprile 2018 Trattamento del ginocchio Corso Catene Miofasciali.In diretta dallo Spine Center Andrea Casari guida il trattamento del ginocchio Pubblicato da Spine Center su Sabato 7 aprile 2018 Trattamento dell'anca in palestra durante il Corso Catene Miofasciali Pubblicato da Spine Center su Venerdì 6 aprile 2018   Riccardo Tarozzi illustra come lavorare in palestra con le catene MiofascialiCorso Catene Miofasciali in diretta dallo Spine Center Pubblicato da Spine Center su Venerdì 6 aprile 2018  

Continua a leggere

FMS – Functional Movement Screen

FMS TM– Functional Movement Screen a cura di: Nicola Basile FT CHE COSA E'? Il Functional Movement Screen (Scrutinio dei Movimenti Funzionali) è una batteria di sette test che valuta la competenza del soggetto nell'esecuzione dei movimenti funzionali di base. È uno strumento standardizzato, affidabile e ripetibile (Moran et al, 2015; Bonazza et al, 2016) che permette di rilevare, dove presenti, le principali aree di carenza o scarso controllo del movimento e dimostrare limitazioni o asimmetrie. Per capirci meglio, i movimenti di base sono quei movimenti (non sport specifici) che ogni individuo attivo dovrebbe essere in grado di padroneggiare, gestendoContinua a leggere

Interpretazione del Single Leg Balance Test nell’ottica delle Catene Miofasciali

single leg balance
Ipotesi di valutazione delle Catene Miofasciali tramite il “single leg balance test” a cura di : Matteo Galvani  In un precedente articolo ci siamo occupati di interpretare la posizione di appoggio semi-monopodalico  in termini di sistemi miofasciali attivi nella stabilizzazione e abbiamo individuato in particolare due catene attive: la catena statica laterale, che riteniamo avere anche una propensione “dinamica” e la catena spirale posteriore, caratterizzata da un importante incrocio anatomo-funzionale a livello della fascia toraco-lombare, dove decussa da un emilato all’altro. Tale tipo di attivazione è comune anche alla posizione monopodalica vera e propria (o one leg stance per gliContinua a leggere

Corsi per Medici e Fisioterapisti 2018

aggiornamenti spine

Corsi di aggiornamento 2018 – Per Medici e Fisioterapisti PRESENTAZIONE L’apparato muscolo-tendineo è il pane quotidiano del fisioterapista, le modalità di trattamento sono molteplici e riuscire ad integrare gli approcci proposti non è semplice. Una buona esperienza nella pratica clinica ed una corretta lettura degli studi scientifici sono elementi essenziali per sapere integrare terapia manuale, esercizi fisici, terapia fisica, e bendaggi funzionali. OBIETTIVI Gli obiettivi del corso sono quelli di fare apprendere al discente la valutazione ed il trattamento di molte patologie osteo-muscolari utilizzando l’approcio delle catene miofasciali. In questo corso  a differenza di altri dove si parla solo dell’aspetto

Continua a leggere

Patologia muscolo-tendinea!? va rivisitata l’Anatomia. Importanza delle catene miofasciali

catene miofasciali

Patologia muscolo-tendinea!? va rivisitata l’Anatomia. Importanza delle catene miofasciali a cura: Saverio Colonna – Dir. Spine Center e Scuola di Osteopatia OSCE, Bologna Una delle patologie più complesse da affrontare sono le tendinopatie. La maggior parte delle volte non si riesce ad inquadrare una causa eziopatogenetica, alcune volte si riesce ad individuare solo la causa scatenante. La patologia con conseguente degenerazione delle strutture osteomuscolari segue un paradigma standardizzato. Una struttura anatomica sana è molto importante per un corretto funzionamento, come un buon funzionamento è essenziale per mantenere una struttura sana (fig. 1). A volte lo starter della cascata che porterà

Continua a leggere