Centro di osteopatia, scuola, clinica e ricerca del trattamento della colonna vertebrale
Tel. 051 095 2375

blog

Andrea Casari e Giulia Cervi, una lezione per gli studenti UNIMORE

La mattinata di ieri Sabato 26 novembre ha visto una delle nostre aule riempita da 25 studenti dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. I ragazzi, accompagnati dalla prof. Sandra Bassi, hanno assistito ad una lezione teorico-pratica su postura e catene miofasciali: il cuore dello Spine Center.

Continua a leggere

Osteopatia in gravidanza: un aiuto in un corpo che cambia

articolo a cura di: Anna Rita Anselmi DOmROI L’Osteopatia è una terapia volta ad assecondare il corpo della donna ai cambiamenti che avvengono durante la gravidanza. Compito dell’osteopata è aiutare ad alleviare le più svariate problematiche che si presentano durante la gravidanza, donando alla futura mamma un benessere ed un equilibrio che le permetteranno di vivere questo periodo in maniera serena, anche accompagnandola ad un parto il più possibile naturale e privo di complicazioni. L’Osteopatia non costituisce nessun pericolo né per la mamma né per il bambino ma è un valido aiuto per le piccole problematiche che possono insorgere inContinua a leggere

Rachide Cervicale: importanza di una corretta curva

A cura di Andrea Casari Ft, Spine Center Sviluppo della lordosi cervicale Durante il primo periodo lo sviluppo fetale, la colonna vertebrale globalmente assume la forma della lettera "C", con la parte convessa del C rivolta verso il retro, e il lato concavo orientato verso la parte anteriore del feto. Questa curva a forma di C è la curva primario della colonna vertebrale e si adatta bene ai confini angusti del grembo. I neonati tendono a mantenere questa ampia curva primaria ma con la crescita e la maturità, sviluppano curve secondarie, prima al collo e poi nella parte bassa della schiena. Questa curvaContinua a leggere

Osteopatia a Bologna

Che cos'e l'Osteopatia? Il termine "osteopatia", dal greco osteon (osso) e pathos (sofferenza), fu introdotto nel campo medico dal dott. Still per definire quelle disfunzioni che coinvolgono l'intero organismo sotto forma di tensione tissutale e pertanto causa di alterato allineamento postulare. Chi pratica questa scienza olistica viene definite osteopath (osteopata), cioe colui che sul sentiero (path) dell'osso, inteso come struttura, esamina la funzione del corpo umano, favorendo ai suoi pa­zienti una guarigione naturale. L'osteopatia è un metodo terapeutico basto sul principio che il corpo, qundo le relazioni strutturali sono normali, la sua nutrizione è buona ed è inserito in un buon ambiente,Continua a leggere

Mal di schiena – consigli utili per i non addetti ai lavori

Mal di schiena e i problemi della colonna lombare quando si piega Per l'American Chiropractic Association la metà degli americani che lavorano soffrono di mal di schiena ogni anno. Il mal di schiena tecnicamente definito "lombalgia" è una delle principali cause di visite mediche e giornate di lavoro perse. La maggior parte dei casi di mal di schiena sono di natura meccanica, in altre parole, il mal di schiena di solito non è causato da malattie, infezioni, fratture o artrite infiammatoria. Il mal di schiena di origine meccanica di solito migliora o peggiora con il movimenti o posizioni del corpo.Continua a leggere

LE VIBRAZIONI

Le vibrazioni suscitano l’interesse in diversi ambiti: Musica, Fisica, Chimica, Cultura Orientale, Medicina del Lavoro, ed anche Medicina intesa come aiuto terapeutico. Ancor prima di tenere in considerazione le vibrazioni in ambito fisioterapico o riabilitativo, è importante ricordare di quanto le vibrazioni meccano-sonore ci accompagnino ogni giorno nella vita quotidiana. Un telefono che suona, un buco attraversato mentre siamo in autobus od uno scambio di binari in treno, un viaggio in aereo, ogni volta che camminiamo…… in modo più o meno forte, più o meno frequente, il nostro corpo è attraversato da vibrazioni. Esistono vibrazioni che fanno bene al corpo

Continua a leggere

TEXT NECK: LA SINDROME ‘’TECNOLOGICA’’

sindrome Text Neck: ovvero una condizione non fisiologica del rachide cervicale che viene sottoposto ad un sovraccarico eccessivo e ad uno stress ripetuto

Continua a leggere

SCOLIOSI: valutazione della colonna senza raggi X (Formetric)

Con l’impiego della topografia Moiré in ambito medico (1975) si è aperto un nuovo orizzonte nel campo della diagnostica medica specificamente destinata al rilevamento  tridimensionale delle deformità del tronco. Tuttavia nella prima operatività il livello di automatizzazione era piuttosto basso e, nel corso del tempo, solo tre procedimenti sono stati sviluppati tanto da consentirne il regolare utilizzo in ambito clinico. Si tratta dell’Integrated shape imaging system (ISIS), del Quantec Imaging System“ e della raster-stereografia. Una colonna vertebrale in condizioni normali è un organo bidimensionale che si trasforma in organo tridimensionale mediante rotazioni e deviazioni laterali delle vertebre. Sarebbe quindi auspicabile riuscire a misurare oggettivamente queste deformazioni patologicheContinua a leggere

Osteopatia & Sport

‘’C’è un evidente rapporto tra il movimento e la salute’’ (A.T.Still) Iniziamo chiarendo che con il termine ‘’sportivo’’ non si intende solo l’atleta professionista ma anche chi pratica una semplice attività motoria come hobby o chi pratica fitness più o meno regolarmente, in quest’articolo cercherò di illustrare i benefici dell’Osteopatia sia per la cura di certi traumi sportivi sia nel mantenimento dell’equilibrio psico-atletico. Lo sportivo, di qualsiasi livello e categoria, può essere supportato dall’Osteopata sotto molti punti di vista: Prevenzione infortuni con il mantenimento di una condizione meccanica eccellente. Supporto in caso di varie patologie dello sport Miglioramento performance eContinua a leggere

OPEN DAY- OSCE

Si è svolto il 19 settembre e il 10 ottobre la giornata di presentazione, definita "Open Day", della scuola di osteopatia OSCE. Le due manifestazioni hanno permesso agli interessati alla formazione in osteopatia di conoscere: 1)  lo Spine Center, location delle lezioni e tirocinio; 2) l'organigramma docenti; 3) la strutturazione del programma didattico OSCE. Saverio Colonna, direttore generale OSCE, ha illustrato la collocazione della scuola OSCE all'interno del progetto Spine Center; il direttore didattico Massimo Tranchina ha presentato la struttura didattica della formazione in osteopatia e in modo particolareggiato il piano studi dell'OSCE;  Franzon, docente delle tecniche energetiche dell'OSCE, haContinua a leggere
Pagina 1 di 212

Informazioni aggiuntive...