Monthly archive for Dic 2015

Lombalgia & Sci

L’incidenza della patologia lombare (lombalgia) negli sciatori è del 65,4 % e del 63.0% negli ultimi 12 mesi (Bahr et al. 2004) e risulta più frequente durante il periodo di allenamento e competizione. Lo sci, snowboard e sci di fondo sono delle attività fisiche che tendono a sollecitare molto la colonna vertebrale a causa delle continue vibrazioni che vengono trasmesse dalle irregolarità delle piste, dalla stessa postura mantenuta a lungo e da una ferquente mancanza di preparazione specifica nello sciatore occasionale.

Continua a leggere

SVILUPPO MOTORIO – IL LATTANTE IN PALESTRA

Articolo a cura di: Annarita Anselmi DOmROI Lo sviluppo motorio è strettamente connesso allo sviluppo cognitivo ed affettivo e il raggiungimento delle prime tappe motorie nel primo anno viene considerato indicativo della normalità dello sviluppo intellettivo La sequenza della tappe dello sviluppo motorio è la stessa per ogni bambino e dipende da diversi elementi: Maturazione del sistema nervoso (mieliniz, arboriz dendritica, sinapsi, neurotrasmettitori) Crescita masse muscolari e maturazione scheletrica . Stimoli, esperienze e motivazione del bambino Le tappe motorie possono riassumersi : Tenuta della testa : 1 a 3 mesi Raddrizzamento della testa, dalla pos ventrale braccia flesse av :Continua a leggere

Osteopatia: l’influenza viscerale sui traumi del ginocchio

A cura di F. Migliorini Una delle articolazioni del nostro corpo di cui si parla più frequentemente in caso di infortuni è sicuramente il ginocchio, che è coinvolto in molte problematiche, sia che si tratti di traumi sportivi (distorsioni, lesioni legamentose e meniscali) sia che si tratti di problemi cronici (condropatia femoro-rotulea, tendinopatie e infiammazioni varie). Spesso la causa di tutti questi infortuni è attribuita a squilibri o ad affaticamenti muscolari, oppure a movimenti estremi che provocano distorsioni alle articolazioni. Tuttavia tra i fattori che predispongono soventemente questa articolazione agli infortuni c’è una componente che spesso viene trascurata: l’apparato viscerale.Continua a leggere

Mal di schiena – consigli utili per i non addetti ai lavori

Mal di schiena e i problemi della colonna lombare quando si piega Per l'American Chiropractic Association la metà degli americani che lavorano soffrono di mal di schiena ogni anno. Il mal di schiena tecnicamente definito "lombalgia" è una delle principali cause di visite mediche e giornate di lavoro perse. La maggior parte dei casi di mal di schiena sono di natura meccanica, in altre parole, il mal di schiena di solito non è causato da malattie, infezioni, fratture o artrite infiammatoria. Il mal di schiena di origine meccanica di solito migliora o peggiora con il movimenti o posizioni del corpo.Continua a leggere